Apache: impostare VirtualHost per i domini e VirtualHost di default

Mi è capitato, dopo aver utilizzato un web server come “appoggio” per progetti mai portati a termine, di aver utilizzato sottocartelle varie, e in seguito  di doverci hostare dei domini. La configurazione dei virtual server per gestire entrambe le cose si è rivelata tutt’altro che immediata, e Webmin, non ha aiutato per nulla.

Di seguito la configurazione corretta per il file  httpd.conf di apache, che permette di configurare un web server per essere raggiungibile sia tramite nomi a dominio specifici, che via indirizzo ip (nell’esempio 111.111.111.111).

La configurazione è testata su centos 6.x con apache 2.x e php 5.x

NameVirtualHost *:80

<VirtualHost *:80>
DocumentRoot /var/www/html/
</VirtualHost>

<VirtualHost *:80>
ServerAdmin admin@domain.com
DocumentRoot /var/www/html/
ServerAlias 111.111.111.111
</VirtualHost>

<VirtualHost *:80>
ServerAdmin admin@dominio1.it
DocumentRoot /var/www/html/dominio1.it/
ServerAlias www.dominio1.it
</VirtualHost>

<VirtualHost *:80>
ServerAdmin admin@dominio2.com
DocumentRoot /var/www/html/dominio2.com/
ServerAlias www.dominio2.com
</VirtualHost>

Articolo letto 205 volte

Taggato con: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*